Caldo d’agosto. Che tristezza.

Se fossi in Italia e dicessi che fa caldo in Agosto, la cosa sarebbe normale. Ma invece no. Sono a Melbourne dove Agosto è Febbraio. Dovremmo avere il riscaldamento, e dovrei mettermi golf e giubbotti per proteggermi dal freddo. Invece fa 21 gradi, che schifo.

Naturalmente tutti qui sono felici. Che bello! Forse è giá la fine dell’inverno! Ma al contrario la cosa mi rende tetro e cupo.

Il fatto che amo l’inverno e il freddo è noto. Quando succedono cose del genere mi sento ingannato. Dovrò soffrire mesi di estate, lasciatemi almeno il freddo quando è inverno. Poi in Australia, dato la sua posizione geografica, con questa enorme massa ti terra al nord, calda e soleggata l’inverno anche a Melbourne non è proprio un inverno come dico io. Qui appena la temperatura massima raggiunge 13 gradi si sentono litanie a non finire. Come se fossimo nella Siberia inoltrata invece di essere in uno dei posti con uno dei climi più temperati nel mondo. Penso quando ero bambino che camminavo a scuola quando la temperatura era 0 o appena sopra. Dove si doveva stare attenti alle lastre di ghiaccio che si erano formate sul fango, questo sí che era inverno.

Per fortuna l’ufficio metereologico ha previsto che il freddo tornerá per sabato, e nevicherá sulle montagne domenica. Speriamo che il clima d’Australia mi lasci godere l’inverno in pace senza queste spiacevoli interruzioni. Poi a settembre posso accettare la situazione.

Advertisements

Leave a comment

Filed under Musings

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s